BASSANO CALCIO

Storia
 
bassano.jpgGli albori del calcio Bassano sono datati 1903, quando nasce l’Unione Sportiva Bassano, ma è negli anni Quaranta che il club giallorosso tocca il suo apice con la promozione al campionato di serie C, al quale la squadra cittadina prende parte fino al 1947.
Poi la seconda svolta matura nel 1968 con la fusione tra Bassano e Virtus, le due principali società calcistiche della città.

La squadra approda presto in serie D e nel 1986 agguanterà addirittura la C2 dopo uno storico spareggio con Chievo (A Brescia) vinto ai rigori.


Un exploit reso inutile dalla giustizia sportiva che nelle settimana successive annullò l’affermazione virtussina per un presunto illecito riferito ad una gara di quel campionato.
Quindi con Bassano scivolato in Eccellenza, nel 1996 comincia l’era Diesel e l’ingresso della nuova proprietà con Renzo Rosso in testa, che ha pilotato la gloriosa Virtus dal pallone dei dilettanti al football professionistico. 

Con la nuova proprietà il Bassano calcio diventa Bassano Virtus 55 Soccer Team, ed oggi la società punta a crescere, a trasformarsi da quella che è stata una società dilettante per tantissimi anni in una realtà ambiziosa, con un progetto nuovo e realizzabile nel tempo.
Il Bassano Virtus ha saputo riavvicinare la città al pallone, riaccendendo la passione del territorio per la propria formazione di riferimento.
Un lavoro lungo e laborioso, coronato dai riscontri sul campo, dall’affetto dei tifosi e dal supporto dei media locali e nazionali; successi che hanno dato al Bassano Virtus un ruolo centrale e prioritario nell’ambito sportivo e non solo del comprensorio.
CAMPIONATO 2009-1010 SECONDA DIVISIONE GIRONE B CON AMBIZIONI DI PROMOZIONE
.
,.
PARTITA DI ANDATA 2009

BASSANO CALCIOultima modifica: 2010-03-14T19:40:00+01:00da lucchese1905
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento