TIFOSI POGGIBONSI

GRUPPO OLD LION

IL LORO SITO

pb_agl_1_mini.jpgIl gruppo nasce nel lontano 1978 (anche se già da prima erano presenti gruppi più o meno organizzati). In quell’anno infatti, apparve per la prima volta lo striscione LION’S SUPPORTERS, per la precisione in tribuna laterale, dove la gente tifava ovviamente in modo molto grezzo e genuino, in pieno stile anni ’70. Il Poggibonsi militava in Promozione e le cose andavano decisamente maluccio. Questo fece si che gli elementi che componevano il gruppo non si stufassero certo alle prime avversità…

Con la promozione in serie D di qualche anno dopo , gli Old Lion si “accendono”, potendosi confrontare finalmente con altre tifoserie più o meno importanti. Il gruppo era piuttosto turbolento in puro stile ultras anni 80…tuttavia non mancavano di certo le amicizie: le più forti erano sicuramente quelle con gli Eagles Grosseto, dovuto più che altro all’odio comune verso Siena, e con gli Ultras Fighters Viareggio. Altre amicizie con i Boys Supporters Rapallo e i Green Black Supporters San Gimignano (questi ultimi presenti anche nello spareggio di Perugia). Purtroppo nessuno di questi rapporti perdura tuttora. Nell’84, ovvero nella prima stagione di serie D dall’ultima promozione, nacque la rivalita’ coi supporters del Montevarchi, dato il testa a testa che le due compagini dettero vita per approdare in C2 (alla fine manco a dirlo la spuntarono loro).

Sicuramente da ricordare , in quell’anno, fu proprio la trasferta al Brilli Peri, dove, a partita finita, i 300 ultras giallorossi seminarono il panico per le vie di Montevarchi alla ricerca di tifosi rossoblu. Nello stesso anno da segnalare anche altre trasferte, come quelle di Castelfiorentino (in 350) e La Spezia (400).

Successivamente si susseguirono anni privi di soddisfazioni, ma il tifo poggibonsese si mantenne su ottimi livelli, grazie anche ai numerosi derby con squadrette di paesini vicini che permettevano vere e proprie invasioni (Certaldo, Castelfiorentino, Castellina, Colle ecc.).

Il Bar Perù era il punto di ritrovo del gruppo, il vero cuore pulsante del tifo giallorosso, dove anche tifoserie ben più blasonate hanno talvolta fatto capolino per scambiare opinioni con quella che era considerata una delle tifoserie toscane più “toste”.

Arrivammo cosi’ alla stagione 86-87 con il Poggibonsi lanciatissimo verso la C2 . Fu tutto l’anno un testa a testa col Gubbio, alla fine fu spareggio. Proprio questo spareggio resta il ricordo più bello, tutt’oggi, del tifo degli OLD LION SUPPORTERS.

La sede della gara fu Perugia (scelta imparziale…), furono organizzati una ventina di pullman e una marea di macchine per oltre 3000 poggibonsesi. La partita la perdemmo ai supplementari, resto’ comunque la “soddisfazione“ di aver ammutolito uno stadio completamente tinto di rossoblu. La rivalita’ con gli umbri era molto forte e resta tutt’ora. In questa stagione il gruppo raggiunse probabilmente l’apice, con oltre 700 tesserati (!!). Il campionato lo vincemmo l’anno dopo, e in C2 potevamo, finalmente, confrontarci di nuovo coi senesi, da sempre ritenuti il nemico numero uno. Scontri ad ogni occasione fino al 1990 quando il Siena vinse il campionato e passò in C1 .Ancora scontri a Gubbio nel 90-91, quando gli umbri vennero sotto il nostro settore, buttarono giu’ la rete di recinzione per poi essere messi in fuga dagli ultras poggibonsesi.

Gli anni passano fra gli alti e bassi dei leoni, intorno al 1994-95 il tifo poggibonsese si affievolisce notevolmente, complice anche la retrocessione in serie D dopo 7 anni di C. Le uniche soddisfazioni sono i derby con la Colligiana, ma francamente la nostra superiorità è palese (nel ‘97 a Colle, andammo a staccargli gli striscioni e li bruciammo dentro lo stadio…buon metodo per riscaldarsi in una giornata freddissima) e inoltre sul campo finiva quasi sempre con una sconfitta. Il 1999-2000 e’ stato probabilmente l’anno in cui abbiamo toccato il fondo. Per fortuna il cambio societario ha portato nuove speranze per il futuro e nuova linfa per il tifo. Il 2000-2001 sara’ ricordato da molti poggibonsesi. La vittoria del campionato, più di 1000 giallorossi a Todi, 450 a Fucecchio, 250 a Castelfiorentino, 200 ad Agliana, 500 a Grosseto, 700 a Colle, 700 a SanGimignano…ovunque abbiamo dato spettacolo.

Nell’anno del ritorno in C2 siamo stati ultimi per gran parte del campionato e questo ci ha penalizzato ovviamente non poco. Cio’ non ci ha impedito, tuttavia, di rimanere al fianco dei giallorossi ovunque giocassero, anche nelle lontane trasferte del Nord, e di sostenere i Leoni aiutandoli a raggiungere perlomeno i play-out. Obiettivo raggiunto, e 250 tifosi giallorossi a Meda (Milano) per il ritorno dei play-out hanno spinto con un tifo incredibile i nostri 11 leoni alla salvezza.

L’anno scorso la squadra ci ha regalato un buonissimo campionato, per diverse giornate abbiamo accarezzato l’idea di poter disputare addirittura i play-off, obiettivo poi mancato. Da ricordare i match col Grosseto e col Gubbio in cui siamo stati il dodicesimo uomo in campo ma anche tutte le trasferte, anche quelle in poche unità. Ormai da anni siamo presenti sempre, comunque e ovunque, passeranno giocatori, allenatori, dirigenti…noi resteremo sempre al fianco del Leone!

OLD LION SUPPORTERS 1978 – DA 25 ANNI, A GUARDIA DI UNA FEDE!

– Info prelevate dal loro sito

Lucchese Vi Presenta poggibonsi i tifosi d’Italia, Serie A, Serie B, Lrga Pro Prima Divisione, Lega Pro Seconda Divisione, Serie D

TIFOSI POGGIBONSIultima modifica: 2010-01-10T18:10:00+00:00da lucchese1905
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento