TIFOSI FORCOLI

LUCCHESE STORIA DEL TIFO FORCOLESE

Fondata nel 1921, l’Unione Sportiva Forcoli è l’espressione calcistica di un piccolo paese di nemmeno 2000 abitanti, immerso nel verde della Valdera tra le bellissime colline pisane.
Forcoli fin dalla nascita dell’Unione Sportiva si è sempre contraddistinto per l’attaccamento
dei suoi abitanti per la propria squadra calcistica.

1.jpg

Da sempre i forcolesi hanno seguito le gesta dei propri beniamini vestiti di Amaranto, con orgoglio e fierezza, pronti a qualsiasi viaggio per incitarli e poter vivere la partita sul campo . . . pronti a difendere il colore della propria maglia ed il nome del proprio paese ad ogni costo e con qualsiasi mezzo .
Tra coloro che hanno  vissuto da sportivi quegli anni, chi non ricorda le scazzottate nei derby  anni 70-80 contro il Capannoli o la mega-rissa di Cintolese ?
Numerosi , chiassosi, goliardici; sempre presenti, i forcolesi hanno da sempre tifato la squadra amaranto , ma solo negli anni ’90 si è assistito alla nascita di gruppi di tifo organizzato.

2.jpg

Gli Alcool Boys fanno la loro prima comparsa durante il campionato ’90-91’, fondati da un gruppo di ragazzini dai 12 a 20 anni, che affascinati dal Boom anni ’80 del mondo ULTRAS , decidono di fondare anche loro un gruppo per seguire le gesta della squadra amaranto ed assistere, tifando, alla prima scalata della U.S. Forcoli fino al campionato di Eccellenza nella stagione 92/93. . . .
Ma l’entusiasmo dura poco e gli Alcool Boys si perdono per strada anche perché la squadra ha un grosso e veloce declinio cosi come il calore dei  propri tifosi . . . fino al fatidico giorno di Dicembre del 1996, quando un gruppo di giovani  e meno giovani si organ
3.jpgizzarono per seguire il Forcoli nella trasferta di Pieve a Nievole.
La squadra amaranto era ultima in classifica nel campionato di 1^ categoria con un certo distacco dalle squadre che la precedevano.
I Forcolesi seguirono in massa la squadra in quella delicata  trasferta ed incitarono per 90 minuti i propri giocatori che vinsero per 2 a 3 .
Quel giorno era nato il Gruppo BDS (Bar dello Sport) che riuscì nel proseguo del campionato a trascinare la squadra ad una insperata salvezza e che non ha più lasciato da sola la squadra amaranto negli anni a venire

5.jpged hanno riportato così tanto entusiasmo tra i propri compaesani che anche gli Alcool Boys , con molti dei Suoi elementi originari, son tornati a tifare ed insieme hanno assistito ad una fantastica scalata della U.S. Forcoli fino al punto più alto della propria storia conquistando la serie D nella stagione 2003/2004 al termine di una serie di spareggi indimenticabili con l’apoteosi della storica promozione nella mitica
trasferta di Olbia contro il Tavolara con ben 180 tifosi amaranto presenti in Sardegna.

Gli Alcool Boys oggi guidano , da protagonisti, il tifo amaranto facendosi onore di fronte a tifoserie ben più importanti e blasonate e contraddistinguendosi per calore ed esuberanza, con un tifo colorato e goliardico all’insegna della passione calcistica ma anche dello stare insieme e del puro divertimento.

INFO DAL LORO SITO UFFICIALE

 

PARTITA DELL’ANDATA

 TIFOSI PRESENTI ALL’ANDATA

TIFOSI FORCOLIultima modifica: 2009-05-10T18:45:00+00:00da lucchese1905
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento